Pecchia: “Vittoria di umiltà e sofferenza”

Pecchia: “Vittoria di umiltà e sofferenza”

Il tecnico: “Carpi? Speriamo di avere tutto lo stadio a disposizione”

Fabio Pecchia, allenatore del Verona, ha parlato al termine della gara vinta in trasferta a Chiavari, contro la Virtus Entella.

“Oggi grande partenza, siamo stati premiati e abbiamo trovato subito il raddoppio. I nostri avversari erano in salute e ci hanno messo alle corde nel secondo tempo. Una vittoria di umiltà e sofferenza.”

Su Bessa: “Il giocatore è cresciuto, la squadra gli permette di mostrare le sue qualità. Non è nelle migliori condizioni ma sta stringendo i denti e riesce sempre a darci una mano nei momenti difficili.”

Sul finale di campionato: “Ogni partita è decisiva. La prossima è col Carpi che fuori casa riesce a dimostrare il proprio valore. Speriamo di avere tutto lo stadio a disposizione.”

Promozione? “Il margine sul Frosinone è ancora minimo. La squadra deve rimanere sempre concentrata perchè il finale è pieno di tensioni e stress. Ne parleremo alla fine, quando taglieremo il traguardo.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy