PEDULLÀ: “VERONA SENZA STRATEGIE, CORINI SCELTA DELLA DISPERAZIONE”

PEDULLÀ: “VERONA SENZA STRATEGIE, CORINI SCELTA DELLA DISPERAZIONE”

Il giornalista: “Confusione totale nell’Hellas”

Alfredo Pedullà, giornalista ed esperto di calciomercato, sul proprio sito web riporta una dura analisi sulla situazione del Verona e le scelte della società gialloblù.

Scrive Pedullà: “Per tentare di risalire la china la società del presidente Setti si è orientata su Eugenio Corini, uno scenario non certo inedito per quello che suona come una sorta di amarcord della disperazione. Da calciatore Genio vestì infatti la maglia dell’Hellas nel biennio 1996-98 per poi cambiare sponda e passare al Chievo, trasferimento che all’epoca fece parecchio rumore. Adesso il percorso opposto: Corini è ancora sotto contratto con il club di Campedelli, deve liberarsi per iniziare la sua nuova avventura. Una scelta probabilmente tardiva quella del Verona, che dopo aver incassato il no di Guidolin nelle scorse settimane e preso troppo tempo con Di Carlo, finendo col perdere il tecnico poi accasatosi a La Spezia, adesso chiede l’impresa a Corini. Nell’ambito della confusione più totale, figlia di un’assenza di strategie inconcepibile a questi livelli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy