Penzo: “Cassano al Verona, troppe incognite”

Penzo: “Cassano al Verona, troppe incognite”

L’ex attaccante: “Grande giocatore, ma l’inattività pesa”

di Redazione Hellas1903

Domenico Penzo, ex attaccante dell’Hellas, commenta, interpellato dal “Corriere di Verona” oggi in edicola, la possibilità di un trasferimento in gialloblù di Antonio Cassano.

Dice Penzo: “Talento indiscutibile, ma le incognite sono troppe per una squadra come l’Hellas che si riaffaccia alla Serie A. Se poi Cassano dovesse essere la ciliegina sulla torta di una rosa strutturata e solida, allora potrei dirmi d’accordo, ma prima c’è da prepararla, quella torta. Un anno di inattività si fa sentire nelle gambe e nella testa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy