Penzo: “Verona, impara dagli errori per ripartire”

Penzo: “Verona, impara dagli errori per ripartire”

L’ex attaccante: “Retrocessione certa. Si cambi, ma niente rivoluzioni: Delneri e Bigon possono restare”

Domenico Penzo, ex attaccante del Verona, commenta ai microfoni di www.hellas1903.it la situazione gialloblù e le possibili scelte per il futuro: “Serve imparare dagli errori che sono stati commessi. Ma non bisogna perdere lucidità. Le scelte per costruire un Verona competitivo per centrare il ritorno in A vanno fatte ora”, dice.

Aggiunge Penzo: “Credo che si debba dare fiducia a Gigi Delneri. Ricordiamoci che ha preso una squadra già destinata alla retrocessione e le ha ridato gioco e risultati, finché non è arrivato il crollo di queste settimane a decretare la caduta in B. Anche Bigon può restare: non su butti via tutto, ricominciare da zero è sempre azzardato. Gli sbagli nel calcio li commette chiunque, ma bisogna rimediare”.

Prosegue l’attaccante: “Ho sentito lo sfogo di Toni dopo la partita con il Carpi. Non penso abbia voluto scagliarsi contro i compagni di squadra. Era arrabbiato, demoralizzato perché è probabile che gli tocchi chiudere la carriera con una brutta retrocessione. Capisco il suo scoramento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy