PENZO: “VERONA IN CRISI? COLPA DELLA DIPENDENZA DA TONI”

PENZO: “VERONA IN CRISI? COLPA DELLA DIPENDENZA DA TONI”

L’ex attaccante: “Il sistema di gioco di questi anni è sempre stato basato su Luca”

Domenico Penzo, grande attaccante dell’Hellas negli anni ’80 e ora presidente dell’associazione degli ex gialloblù, parla della situazione del Verona.

Dice: “Si sconta la Toni-dipendenza di questi anni. Il sistema di gioco della squadra è sempre stato costruito attorno alle sue capacità. E lui stesso è andato oltre qualsiasi previsione. Adesso che non c’è anche i giocatori che dalla sua presenza traevano le risorse per essere più incisivi non riescono a dare un apporto realizzativo adeguato”.

Continua Penzo, interpellato dal Corriere di Verona: “Negli scorsi campionati il Verona ha sempre subito molto, la difesa dell’Hellas è stata tra le più battute della Serie A, ma l’attacco aveva supplito alle difficoltà dietro facendo tanti gol. Ora non è così e il risultato di questa addizione semplicissima è lo stato di classifica in cui ci si trova”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy