Perugia, Santopadre: “Domani il Curi sia una bolgia”

Perugia, Santopadre: “Domani il Curi sia una bolgia”

Il presidente del Perugia chiama a raccolta i tifosi per la gara col Verona

Il Presidente del Perugia Massimiliano Santopadre, tramite un comunicato sul sito ufficiale del club, chiama a raccolta i tifosi per la gara di domani col Verona.

“Martedì sera – dice Santopadre – abbiamo un compito importante da svolgere. In ogni posto, in ogni luogo, in ogni negozio, in ogni supermercato, in ogni piazza a qualunque persona, conoscente o meno, che incontriamo rivolgiamogli la frase “Ci vediamo martedì sera alle 20.30” e se qualcuno ci chiederà “Perché? Dove?” la risposta dovrà essere “Perché gioca il Perugia, perché si sta giocando la Serie A perché ne va del nostro orgoglio, del nostro onore e tutti i perugini, quelli che hanno a cuore la propria terra, ci devono essere”. Divulghiamo il messaggio. Se lo faremo lo stadio sarà una bolgia”.

Foto: perugiatoday.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy