Pisa, Gattuso: “Mi sono rotto, non passo per scemo”

Pisa, Gattuso: “Mi sono rotto, non passo per scemo”

L’allenatore dei toscani: “Non mi sento più credibile, punto di non ritorno”

Il Pisa, prossimo avversario del Verona, ha colto un pari sul campo del Latina e continua a lottare, nonostante la situazione societaria sempre più grave.

Dopo la gara di ieri, a sbottare è Gennaro Gattuso. Il tecnico dei nerazzurri, come riporta il sito www.tuttopisa.it, si è sfogato per quanto la realtà toscana sta vivendo da mesi.

Dure le parole di Gattuso: “Il mio veleno c’è, credo molto negli atteggiamenti e nel gruppo squadra, ma fa male vedere al termine della gara che i magazzinieri smadonnano contro la proprietà perchè non paga. E chi paga tutto ciò? Il sottoscritto, e mi son rotto, non posso sempre passare da scemo, io non mi sento più credibile agli occhi di nessuno. Si arriva sempre a un punto di non ritorno, i jolly io sono abituato a giocarmeli al meglio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy