Protesta contro Setti: “Non diamogli soldi”

Protesta contro Setti: “Non diamogli soldi”

Un tifoso all’esterno dello Store espone un cartello per contestare il presidente dell’Hellas

di Redazione Hellas1903

Una protesta silenziosa, con l’esposizione di un cartello “fronte-retro”.

Un tifoso, all’esterno dello Store del Verona, nel giorno della presentazione delle nuove maglie gialloblù, ha contestato Maurizio Setti in questo modo.

Nella parte anteriore del cartello si legge la scritta “Chi ha dignità non dà soldi a Setti”, mentre dietro ce n’era un’altra: “Io non sono complice di Setti”. Schermata 2018-07-06 alle 15.40.42

Schermata 2018-07-06 alle 15.39.22

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy