RAFAEL: “CONTRO IL BOLOGNA SARÀ COME UNA FINALE”

RAFAEL: “CONTRO IL BOLOGNA SARÀ COME UNA FINALE”

L’estremo difensore: “Il mister è più carico che mai, vogliamo riscattarci”

Contro il Carpi, domenica scorsa, è stato tra i migliori in campo dei gialloblù. Rafael, ospite di Radio Bella&Monella, ha parlato del momento del Verona e della prossima sfida contro il Bologna.

“Non abbiamo iniziato nel migliore dei modi, ci siamo trovati in questa situazione di classifica e stiamo cercando di lavorare per cercare di riprendere i punti che ci mancano. In ritiro erano tutti a disposizione, poi nel calcio ci sono momenti in cui, come ora, abbiamo fuori giocatori importanti. Il gruppo deve essere unito, perché prima o poi gli altri torneranno. Noi dobbiamo giocare, ci sono tanti ragazzi che stanno dando il massimo. Lavoriamo ogni giorno, sappiamo che è un momento difficile. Solo con il lavoro e con poche parole potremo tornare a fare punti già da sabato. La visita della società? Il presidente e tutti quanti sono sempre stati vicini alla squadra. Siamo uniti e sabato cercheremo di fare bene contro il Bologna”.

L’estremo difensore brasiliano parla anche del pareggio contro il Carpi. “Durante la settimana abbiamo cercato di lavorare per affrontarli con la massima voglia, poi durante la gara ci sono stati momenti in cui non siamo riusciti a fare quello che ci ha chiesto il mister. Dobbiamo portare avanti la mentalità di correre dal primo all’ultimo minuto e fare quello che ci chiede il mister. Non abbiamo preso gol, questo è un aspetto positivo. Già da sabato penso che potremo fare ancora meglio. Si guardano sempre le cose che vanno male, ma noi dobbiamo cercare le soluzioni. Ora arriva il Bologna e cercheremo di fare il possibile per vincere la partita. Giochiamo in casa, abbiamo i tifosi dalla nostra parte e per noi è una carica in più. Sarà come una finale per noi, perché sono partite che valgono il doppio. In questo momento dobbiamo solo fare punti. Il ritorno di Maietta al Bentegodi? È stato con noi per tanto tempo, ho un grande rapporto con lui: mi confrontavo spesso con Mimmo nello spogliatoio, anche nei momenti difficili. Ci troviamo entrambi in un momento di classifica un po’ così, ognuno penserà alla sua partita e noi dovremo comunque cercare di batterlo a tutti i costi. Il Verona di oggi rispetto al 2007? La voglia e la carica dei tifosi non è mai mancata. Se siamo in Serie A è anche merito loro. Noi giocatori abbiamo la fortuna di indossare questa maglia e dobbiamo capire anche questo. Sono fortunato a giocare qui, ringrazio la società per la fiducia. Cerco sempre di lavorare nel modo giusto. Tutti insieme possiamo uscire da questa situazione, con la voglia e la cattiveria giusta. La ricetta è sempre il lavoro. Ci manca poco, dobbiamo dare ancora di più e fare la giocata giusta. Il Bologna ha voglia di vincere e fare risultato, ma anche noi. Il mister è una persona eccezionale con noi giocatori, ci insegna sempre tanto. In questa settimana è più carico che mai, sa che vogliamo cercare il riscatto. Il lavoro con i portieri? Siamo tutti i giorni insieme, cercando di seguire il lavoro di Ermes Morini, il nostro preparatore. Cerchiamo di migliorarci ogni giorno per essere pronti quando il mister ci chiama”.

Infine, Rafael risponde alle domande di alcuni tifosi. “A Carpi la prima partita senza subire gol? Stiamo cercando di essere più compatti e l’obiettivo è sempre quello di non prendere gol. Ci siamo riusciti con il Carpi e speriamo di continuare su questa strada. I tifosi? Sono sempre stati la nostra carica in più, ora tocca a noi scendere in campo e dare tutto per loro. Il clima nello spogliatoio? Tutti vogliamo fare bene. Dobbiamo lavorare a testa alta e cercare di fare questi punti che ci mancano. Sappiamo di avere delle qualità e dobbiamo metterle in campo. Helander? Bravissimo ragazzo, si è messo subito a disposizione. Viene da un calcio diverso, ma viene sempre in campo con la massima voglia. Un ragazzo che farà sicuramente carriera non solo in Italia ma anche in Europa”.

(foto Getty Images per Gazzanet)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy