ROMULO, IL CALVARIO INFINITO

ROMULO, IL CALVARIO INFINITO

Bisognerà attendere ancora molto per rivedere il brasiliano in campo

Ad inizio anno sembrava che il Verona dovesse essere il suo riscatto. E invece nulla da fare. Stiamo parlando di Romulo, centrocampista/difensore classe 1987 di origini brasiliane, ma naturalizzato italiano. Qualche anno fa, nella stagione 2013-2014 aveva fatto innamorare i tifosi gialloblù. Poi il prestito alla Juventus. E qui è cominciato il suo calvario: da un anno e mezzo è lontano dal rettangolo verde a causa di continui infortuni. Per lui due operazioni per pubalgia, l’ultima due settimane fa in Brasile. Ora il giocatore è tornato a Verona, dove la società e i tifosi lo attendono, ma i tempi di recupero di sicuro non saranno brevi.

Anna Fabrello

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy