Romulo: “Non potevamo sbagliare”

Romulo: “Non potevamo sbagliare”

Il centrocampista del Verona: “Lotteremo per la maglia verso l’obiettivo”

di Redazione Hellas1903

Romulo commenta la prestazione del Verona dopo l’1-‘ al Cagliari: “Non potevamo sbagliare dopo Benevento. Ci siamo uniti e ci siamo aggrappati a tutto e siamo riusciti ad avere una grande vittoria. Ci dispiace per quello che è accaduto a Benevento. Siamo delusi ma lotteremo con tutte le nostre forze per raggiungere il nostro obiettivo. Onoreremo i colori della maglia. Non so cosa sia successo a Benevento. Siamo partiti con la mentalità di aspettarli bassi e ripartire in contropiede, però così non è stato. sapevamo che una sconfitta a Benevento ci avrebbe portato una difficoltà in più. Il problema più grande è stato quello mentale. I tifosi hanno il diritto di protestare dopo una sconfitta così pesante. Sono attaccati alla maglia e a questi colori. non dobbiamo essere messi sotto pressione per riuscire a tirare fuori qualcosa, però quando ci uniamo riusciamo a tirare fuori l’orgoglio e fare buone prestazioni. Vorremmo parlare con i tifosi, ma ci sono dei pericoli

Sulla sconfitta di Benevento continua: “Diciamo ai tifosi che ci siamo resi conto di quello che abbiamo fatto e lotteremo per loro e per onorare questi colori. Oggi abbiamo giocato per Pecchia, per Setti, per noi stessi, per Filippo e per tutta la gente che ci segue. Siamo tristi che Fusco sia andato via. Se tornasse ci farebbe contenti per tutto quello che ci ha dimostrato. Siamo una squadra giovane, tanti giocatori non avevano mai giocato in serie A, però abbiamo dato un’ottima risposta. Ci siamo accorti che per salvare una squadra dobbiamo mettere tutti noi stessi. Lo spirito è quello di fare come oggi. Durante la settimana faremo di tutto per portare a casa buone prestazioni. Fare gol è un’emozione unica. Quando ho segnato ho voluto scaricare tutta la rabbia che avevo dentro per tutto quello che abbiamo subito questa settimana“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy