SAMIR: “ITALIA GRANDE VETRINA, UN SOGNO CHE SI REALIZZA”

SAMIR: “ITALIA GRANDE VETRINA, UN SOGNO CHE SI REALIZZA”

“Io il nuovo Thiago Silva? Per me è un punto di riferimento, il paragone non mi pesa”

Queste le parole di Samir, nuovo difensore del Verona, nella conferenza stampa di presentazione di oggi.

“Con la mia famiglia abbiamo deciso di venire qui perché l’Italia per me è un’ottima vetrina. Le mie caratteristiche? Velocità e tecnica: in passato ho giocato anche da centrocampista. Sono qui per aiutare il Verona, dispiace vederlo in questa situazione ma farò del mio meglio per la squadra. Non sono ancora al 100% perché in Brasile ero in vacanza. Sono arrivato e mi sono messo subito a lavorare: darò il massimo per la squadra. Il paragone con Thiago Silva? Mi fa piacere che l’abbia detto, per me è una grande responsabilità, anche se il paragone non mi pesa. Lui per me è un punto di riferimento, colgo l’occasione per salutarlo e spero che mi segua in questa avventura italiana. Sono giovane, mi metto a disposizione per imparare il gioco qui in Italia. Un’opportunità per confrontarmi a livello europeo. Questa è una grande vetrina, è un sogno che si realizza per me. Un giocatore che mi piacerebbe affrontare? Non ho particolari preferenze, qui in Italia un attaccante che mi piacerebbe marcare è Bacca”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy