Scoperte Verona: Calvano e non solo

Scoperte Verona: Calvano e non solo

Felicioli convince al debutto da titolare. La velocità di Aarons preziosa nel finale col Chievo

di Redazione Hellas1903

Il Verona scopre nuove risorse, giocatori che prima non erano stati impiegati spesso, per ragioni diverse.

Non è soltanto il caso di Simone Calvano, ottimo protagonista da titolare con Torino e Chievo, ma anche di Gian Filippo Felicioli e Rolando Aarons.

Felicioli ha debuttato dal 1′ nel derby e la sua prova è stata convincente. Senza strafare, schierato all’ala sinistra, il ragazzo ha assicurato protezione al centrocampo e supporto in avanti. Appare in crescita.

Aarons, entrato negli ultimi minuti della gara, con la sua velocità ha permesso al Verona di recuperare metri, ha mandato in confusione la difesa del Chievo, che non gli ha risparmiato qualche entrata dura, e ha mostrato di essere in fase di pieno ambientamento.

Tutti uomini che, ora, permettono all’Hellas di avere maggior alternative. Adesso, però, occorrono conferme.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy