Serie B, attesa per il verdetto. Il Catania rischia di restare fuori

Serie B, attesa per il verdetto. Il Catania rischia di restare fuori

Una sanzione per illecito sportivo potrebbe penalizzare il club siciliano

di Redazione Hellas1903

La battaglia per i ripescaggi in serie B si arricchisce di un altro potenziale colpo di scena, in attesa delle decisioni della Corte di Giustizia del Coni (domani sera o martedì mattina) sulla possibilità di riportare a 22 il numero delle partecipanti alla B.

Il Catania rischia di rimanere a prescindere comunque fuori dalla lista che stilerà la Figc. È emersa infatti in queste ultime ore una sanzione per illecito sportivo (sempre collegata all’inchiesta “Treni del gol”) comminata al Catania nella stagione 2016/17. Quindi, visto che nell’ormai famoso comma D3 si parla di sanzioni scontate nelle ultime due stagioni sportive, questo tipo di provvedimento impedirebbe al Catania di essere ripescato. La sanzione è indicata nel comunicato n.24 del Tribunale Federale Nazionale in cui si condannano (fra gli altri) Pulvirenti (25mila euro), Delli Carri (3 mesi e 25mila euro) e il Catania (20mila euro) per tentato illecito sportivo con riferimento alla partita Bologna-Catania del 27 aprile 2015 e per slealtà sportiva con riferimento alla partita Brescia-Catania del 9 maggio sempre dello stesso anno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy