Serie B, Bari: chiesto il -2

Serie B, Bari: chiesto il -2

Atteso in queste ora il verdetto sui presunti mancati pagamenti da parte del club biancorosso

di Redazione Hellas1903

Stamattina l’udienza, in queste ore il verdetto.

La classifica di Serie B potrebbe essere riscritta con il -2 che è stato richiesto a carico del Bari di fronte al Tribunale Federale Nazionale per  “una dichiarazione non veritiera attestante il pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di gennaio e febbraio 2018”.

Il club biancorosso, presieduto da Cosmo Antonio Giancaspro e atteso dal turno di playoff con il Cittadella,  ha risposto sostenendo di aver “pagato regolarmente le ritenute Irpef e i contributi Inps relativi agli emolumenti dei tesserati per le mensilità di gennaio e febbraio 2018“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy