Serie B, tutte le iniziative per il terremoto

Serie B, tutte le iniziative per il terremoto

Dall’Ascoli alla Virtus Entella, tutte le squadre vogliono dare una mano

Le squadre di Serie B si stanno mobilitando per fornire un aiuto concreto alle popolazioni del centro Italia colpite dal terribile terremoto del 24 agosto. Ecco qual è la situazione al momento.

Ascoli: asta di magliette di gara e altre iniziative, il ricavato sarà devoluto alle persone colpite dal terremoto;

Avellino: 10% dell’incasso della partita con il Brescia;

Bari: 10% dell’incasso della gara col Cittadella;

Benevento: parte dell’incasso del match con la Spal;

Brescia: raccolta fondi della Curva Nord per beni di prima necessità;

Cesena: raccolta fondi allo stadio da parte dei tifosi;

Cittadella: ancora nessuna notizia;

Frosinone: raccolta di beni di prima necessita da parte della Curva Nord;

Hellas Verona: 1 euro alla Protezione Civile per ogni spettatore di Verona-Latina;

Latina: ancora nessuna notizia;

Novara: ancora nessuna notizia;

Perugia: raccolta fondi da parte dei tifosi;

Pisa: ancora nessuna notizia;

Pro Vercelli: parte dell’incasso della gara con l’Ascoli, raccolta di beni di prima necessità;

Salernitana: probabile devoluzione dell’incasso della gara con il Verona;

Spal: ancora nessuna notizia;

Spezia: 10% dell’incasso del match con la Salernitana;

Ternana: 10% dell’incasso della gara col Pisa alla Croce Rossa, il restante 90% in beni di prima necessità;

Trapani: ancora nessuna notizia;

Vicenza: ancora nessuna notizia;

Virtus Entella: ancora nessuna notizia;

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy