Setti a Bologna, un derby per il presidente del Verona

Setti a Bologna, un derby per il presidente del Verona

L’imprenditore carpigano fino al 2012 è stato socio e dirigente del club rossoblù

Maurizio Setti lunedì tornerà a Bologna.

Del club emiliano l’imprenditore di Carpi è stato socio di minoranza e vicepresidente, ai tempi della proprietà di Albano Guaraldi.

I rapporti con l’allora patron rossoblù furono burrascosi e Setti lasciò, nel 2012, per spostarsi al Verona, di cui rilevò prima l’80 percento delle quote, acquisite da Giovanni Martinelli, e all’inizio del 2013 l’intero pacchetto azionario.

Quello di adesso è un Bologna molto diverso da quello da cui uscì Setti. Il proprietario è Joey Saputo, titolare di un gigante dell’industria casearia, capace di forti investimenti per rafforzare organico e società.

Per Setti, tuttavia, sarà  sempre una partita speciale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy