Setti: “Perchè siamo retrocessi? Senza un bomber e testa che non ha funzionato”

Setti: “Perchè siamo retrocessi? Senza un bomber e testa che non ha funzionato”

L’analisi della stagione del Verona del presidente Setti

Maurizio Setti ha analizzato i motivi di questa inaspettata retrocessione: “Noi quest’anno siamo andati giù perché i bomber non hanno segnato. Quando hai un bomber che ha fatto 6 gol e un Pisano che da difensore ne ha fatti altrettanti, è chiaro che c’è un problema. Anche perché siamo la squadra che ha messo più cross in assoluto”. Ma non solo: “nel corso del campionato abbiamo avuto tantissimi match point e li abbiamo sbagliati tutti e quindi evidentemente c’è qualcosa nella testa che non va”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy