Setti: “La retrocessione non è la fine del mondo”

Setti: “La retrocessione non è la fine del mondo”

Il presidente del Verona a “la Repubblica”: “Ripartiremo per tornare in A. Lo devo ai tifosi”

Maurizio Setti, presidente del Verona, ha rilasciato un’intervista a “la Repubblica”.

Il presidente dell’Hellas, oltre a soffermarsi sulla gara con il Bologna di lunedì, ha analizzato la situazione gialloblù e le immediate prospettive future.

Queste le sue parole: “È una retrocessione, ma non è la fine del mondo. Si riparte e l’anno prossimo cercheremo di tornar su: lo devo a una piazza come questa e ad una tifoseria che non ha eguali, credo, al mondo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy