Setti: “Retrocessi per colpa dell’attacco”

Setti: “Retrocessi per colpa dell’attacco”

Il Presidente: “Occorre puntare sul gruppo per tornare in A.”

Il Presidente Setti ha risposto ad alcune domande durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo Direttore sportivo.

“Quest’anno siamo retrocessi per colpa dell’attacco. Lo sa anche lo stesso Toni, è venuta meno la cosa più certa che potevamo avere, per sfortuna e molti altri motivi. Ma il vero problema è che non c’era un’anima di squadra. Fusco ha già cominciato a parlare con i giocatori per capire la loro disponibilità ad un campionato di vertice in Serie B.”

Continua: “Serve un’ossatura, una forza caratteriale che ci possa permettere di andare su tutti i campi per lottare.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy