SETTI SU MANDORLINI: “DOVEVO CAMBIARE PRIMA L’ALLENATORE”

SETTI SU MANDORLINI: “DOVEVO CAMBIARE PRIMA L’ALLENATORE”

Il presidente: “Non aveva più la cattiveria di prima, 2-3 partite in meno poteva farle”

Così Maurizio Setti su Mandorlini.

“Mandorlini era da cambiare prima, gli ho dato fiducia per delle partite in più. La giustificazione soprattutto per il fattore legato agli infortuni a catena. Lui avrebbe dato il sangue per il Verona ma non aveva più la cattiveria di prima. Col senno di poi forse 2-3 partite in meno poteva farle”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy