SILIGARDI, IL TREQUARTISTA POSSIBILE

SILIGARDI, IL TREQUARTISTA POSSIBILE

Il fantasista soluzione per far coesistere Toni e Pazzini in attacco

Per ora, ha spiegato Andrea Mandorlini, Luca Toni e Giampaolo Pazzini non possono giocare assieme.

La soluzione per farli coesistere, tuttavia, è in casa. Sperimentata con successo in Coppa Italia con il Foggia. Test da prendere in modo relativo, quello di Ferragosto, ma che ha dimostrato una cosa: Luca Siligardi è il fantasista che fa al caso del Verona.

Un Siligardi che non ha convinto largo in fascia con il Torino, domenica, ma che ha colpi ed estro per innescare l’attacco gialloblù.

Certo, poi c’è un equilibrio da trovare, e forse proprio per questo Mandorlini, che punta sul bilanciamento tra reparti come primo principio tattico, tentenna.

Ma l’assetto con Toni e il Pazzo davanti e Siligardi alle loro spalle è una suggestione che affascina. Da verificare nelle prossime settimane, con il Verona atteso da quattro big match: Atalanta, Inter, Lazio e Chievo, una in fila all’altro. Servono punti, serva la classe di Siligardi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy