Silvestri: “Titolare nel Verona è quello che volevo. Il rigore? Mi ero preparato”

Silvestri: “Titolare nel Verona è quello che volevo. Il rigore? Mi ero preparato”

Il portiere gialloblù: “Devo continuare così, sono qua per aiutare i compagni”

di Redazione Hellas1903

Marco Silvestri, grande protagonista della vittoria sul Perugia, commenta la vittoria contro il Perugia al Bentegodi: “Sono qui per aiutare i miei compagni. C’è stata un po’ di paura visti i risultati delle ultime gare. Avevamo fatto un punto nonostante delle buone prestazioni. Essere titolare del Verona è quello che volevo fare dallo scorso anno. Ora ho questa possibilità e devo continuare così. Abbiamo subito troppi gol, oggi hanno fatto un gol veramente incredibile. In diversi gol siamo stati sfortunati. Sicuramente qualche problema c’è, per questo continuiamo a lavorare, poi arriveranno le partite senza gol subiti. Caracciolo e Marrone sono difensori fantastici. Insieme sono una coppia fortissima, ma anche i compagni che non giocano sono ottimi difensori. Il rigore l’ho studiato. Mi ero preparato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy