Spal, Vagnati: “A Verona con fiducia per la vittoria. Borriello? Parlo solo di chi suda”

Spal, Vagnati: “A Verona con fiducia per la vittoria. Borriello? Parlo solo di chi suda”

Il ds della Spal: “Al Bentegodi ambiente difficile, contestati anche dopo la vittoria col Cagliari”

di Redazione Hellas1903

Davide Vagnati, ds della Spal, parla a La Nuova Ferrara della gara di domenica col Verona.

“Abbiamo sicuramente il destino nelle nostre mani. Parlando con la squadra ho detto che nel destino di una società che si deve salvare ci sono anche partite come quella di Verona, dove occorrerà il solito grande impegno, che a mio avviso c’è sempre stato. Dobbiamo andare a Verona con fiducia e pensare che tutto dipenda da noi. Ora abbiamo una grande opportunità con queste quattro partite. Andremo a Verona con la consapevolezza che siamo una squadra con dei valori e cercheremo di far di tutto per vincere. Occorreranno determinazione e fiducia. Borriello? Io parlo dei giocatori che in questo momento stanno sudando per questa maglia e stanno dando tutto in campo, che vengono allo stadio a vedere i propri compagni anche quando non fanno un minuto. Per noi la cosa più importante è chi è sempre presente, poi se Borriello ci vorrà dare una mano ci farà piacere perché l’abbiamo preso in quanto giocatore importante che l’anno scorso ha fatto tanti gol, altrimenti ne faremo a meno.

Ci aspettano quattro partite difficili: dobbiamo innanzitutto essere contenti di essere qui a giocarci una salvezza in serie A, con leggerezza mentale e con la consapevolezza che con l’aiuto di tutti possiamo farcela. Quanti punti serviranno? Non è facile dirlo. Ogni giornata ci sono delle sorprese, ma con 8 punti dovremmo essere ok e non me la sento di dire cifre inferiori. Siamo in grado di poter far punti e in primis pensiamo a far risultato pieno domenica. Il Verona? Sono andato a vederlo col Cagliari e l’ambiente là era difficile perché il pubblico ha contestato anche dopo il gol e dopo la vittoria. Per loro sarà davvero l’ultima spiaggia, ci proveranno ma è chiaro che se noi saremo bravi a incanalare la gara in un certo modo probabilmente anche le motivazioni potranno avere il sopravvento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy