Spalletti: “Partite facili e difficili? Nessuna differenza”

Spalletti: “Partite facili e difficili? Nessuna differenza”

L’allenatore dei nerazzurri: “Dobbiamo vincere sempre. Formazione confermata a Verona”

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter, ha parlato ad Appiano Gentile prima della partenza per la trasferta di Verona.

Ha detto: “Prima di tutto, gli obiettivi si raggiungono attraverso le vittorie e non attraverso la ricerca di partite facili o difficili. Quello che si vuole andare a stimolare è che la squadra sia vestita da squadra forte. A noi la Nike non dà una muta per le partite facili e per quelle difficili. Ci dà una muta per vincerle perché siamo l’Inter. Voglio vedere questo. Dobbiamo arrivare al risultato e basta, se no si perde terreno e diventa difficile”.

Sulle scelte per la gara con l’Hellas, Spalletti ha spiegato che non cambierà la formazione titolare: “La conferma è perché dobbiamo avere una stabilità. C’era inizialmente da far sentire dei calciatori importanti, perché la nostra recente storia diceva che non eravamo ancora sicuri in tanti calciatori per poter dare quel contributo che la maglia dell’Inter vuole. C’era da trovare solidità, sostanza. Questi calciatori l’hanno meritato, lavorando in maniera molto professionale. Non vedo perché dovremmo cambiare se le risposte sono queste”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy