TOMMASI: “VERONA, NIENTE PAURA. E PAZZINI…”

TOMMASI: “VERONA, NIENTE PAURA. E PAZZINI…”

Il presidente dell’Aic: “Momento complicato, ma ci sono le qualità per superarlo presto”

Damiano Tommasi, presidente dell’Assocalciatori ed ex gialloblù, commenta il momento del Verona a pochi giorni dalla ripresa del campionato e dalla partita con l’Udinese al Bentegodi.

Dice: “La classifica non è favorevole, hanno inciso un calendario complicato e gli infortuni. Non bisogna farsi prendere dalle preoccupazioni. La squadra ha carattere e identità di gioco. Certo, in questo periodo le cose non vanno per il meglio ma c’è tempo per risollevarsi. Manca una vittoria per sbloccarsi, questo fatto aumenta la pressione, però ci vuole pazienza e, soprattutto, bisogna prendere meno gol ed essere più solidi”.

Continua Tommasi: “L’assenza di Luca Toni pesa molto, è naturale. D’altro canto non si può pensare di dipendere da un attaccante che ha i suoi anni: bisogna trovare delle altre soluzioni. C’è Pazzini, infatti, anche lui fermo per problemi fisici. Adesso ha ripreso e dovrebbe rientrare, è una buona notizia. Cosa può dare al Verona rispetto a Toni? Non ha la stessa facilità ad andare in gol, però è più dinamico, un aspetto che inciderà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy