Toni, carica azzurra: “Italia, devi arrivare fino in fondo”

Toni, carica azzurra: “Italia, devi arrivare fino in fondo”

L’ex centravanti parla della nazionale in vista del quarto europeo con la Germania

Luca Toni era in campo in quel Germania-Italia nel 2006, in quella storica semifinale dei Mondiali giocata a Dortmund.
Ora, a distanza di dieci anni, la sfida  si ripete. Stavolta, l’occasione sono i quarti di finale di Euro 2016.
Così il neo dirigente dell’Hellas, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, carica gli azzurri: “Nel 2006 è stato fantastico, quando tutti ti danno per perdente e alla fine vinci, è lì che ti togli le più belle soddisfazioni. Sabato, la nostra forza potrebbe essere quella di non prendere gol e magari di farlo, così poi loro si dovrebbero sbilanciare, prestando il fianco alle nostre ripartenze”.

Prosegue Toni: “Abbiamo una difesa molto forte, un centrocampo solido e un attacco che si sacrifica, dunque l’importante sarà non subire. Abbiamo una chat noi campioni del mondo dove ci sentiamo ogni tanto, abbiamo già fatto i complimenti agli azzurri, mentre loro ci mandano le foto di quando festeggiano. C’è un ambiente sano ma ora devono cercare di arrivare fino in fondo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy