TONI E PAZZINI “FINALLY MARRIED” DOPO LA SOSTA

TONI E PAZZINI “FINALLY MARRIED” DOPO LA SOSTA

Per Delneri è inconcepibile non tentare di farli giocare assieme

Luigi Delneri è stato chiarissimo, e da subito. Nel pre-gara di Tim Cup col Pavia ha detto: “Toni e Pazzini assieme fanno una coppia da 30 gol, non capisco perchè dovrei rinunciarne a 15”.

Domani col Sassuolo, a causa di una condizione non ancora ottimale, Pazzini sarà in panchina, ed entrerà solo in caso di emergenza massima, ha spiegato oggi l’allenatore. Ma durante la sosta, ci sarà il tempo per provare il duo d’attacco chiamato a risollevare le sorti gialloblù.

Quella che da Mandorlini fu considerata una coppia incompatibile (si passò un mese, ad inizio campionato, a chiedergli perché non potessero giocare assieme) diverrà a breve, nelle speranze di Delneri, una delle chiavi per la rincorsa salvezza, una tentativo che sarebbe folle non fare.

Del resto, tra le molte perplessità che aveva sollevato la gestione della rosa da parte di Mandorlini, quella di “Toni e Pazzini mai assieme” è stata una scelta a priori che, probabilmente, ha capito solo lui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy