Toni e la Juve: “Fortissima con Pjanic”

Toni e la Juve: “Fortissima con Pjanic”

Il dirigente del Verona analizza il mercato della Juventus

Luca Toni è un dirigente in pectore del Verona. Nella sua carriera di attaccante ha vestito anche la maglia della Juventus, squadra con cui ha giocato i primi sei mesi del 2011 collezionando 14 presenze e 2 gol, che ha appena ufficializzato Miralem Pjanic ed è vicinissima a Dani Alves, sta diventando inarrivabile.

Come registrato dal sito www.gianlucadimarzio.com, Toni ha commentato le operazioni di mercato dei bianconeri: “L’acquisto di due fuoriclasse come Pjanic e Dani Alves dimostra che il club bianconero è davvero di un altro pianeta: loro si muovono e gli altri stanno a guardare. Non c’è gara insomma, non ci sarà neanche l’anno prossimo”.

Continua Toni: “Un suggerimento l’avrei. Fossi un dirigente bianconero non venderei mai Pogba, neppure per 120 milioni di euro. Dal mercato che sta facendo mi pare voglia continuare a vincere ancora in Italia, ma soprattutto che voglia vincere la Champions. Per riuscire in questa impresa bisogna trattenere i migliori e Pogba lo è. Se venisse ceduto occorrerebbe trovare un sostituto all’altezza e inves

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy