Torino, Mazzarri: “A Verona serve un’ottima gara”

Torino, Mazzarri: “A Verona serve un’ottima gara”

Il tecnico granata: “Hanno venduto cara la pelle contro tutti. Non sarà facile”

di Redazione Hellas1903

Walter Mazzarri, presenta la partita di domani pomeriggio al Bentegodi in conferenza stampa.

Il tecnico granata inizia: “Domani è la settima partita. Noi abbiamo una sola strada: pensare partita dopo partita, analizzando le partite precedenti per capire cosa si deve migliorare. Nell’arco di un campionato conta, poi, il momento in cui trovi le avversarie. Nel girone di ritorno tutte le partite sono difficili. Il Verona, ad esempio, è una squadra che ha venduto cara la pelle contro tutti, a volte venendo punita oltremodo dal risultato. Ho parlato ai ragazzi delle difficoltà di domani. Andiamo lì, e vediamo cosa succede“.

Continua parlando del derby perso domenica scorsa: “Eravamo tutti dispiaciuti. Comunque guardiamo avanti: in settimana ho fatto di tutto perchè le teste dei ragazzi andassero a Verona. Non sto qui a dire quali tasti abbiamo toccato, ma vi assicuro che li abbiamo toccati tutti. Noi dobbiamo pensare a lavorare e a correggere gli errori della partita precedente. Domani andiamo a Verona convinti di fare un’ottima gara, poi si tireranno le somme“.

Sulla formazione: “È inutile che mi chiediate la formazione, ovviamente non per cattiveria perchè vi direi tutto. Ma io devo dare input alla mia squadra, non agli avversari. Per giocare bisogna essere pronti mentalmente e fisicamente, capire quali sono i principi sui quali prepariamo la partita per mettere in difficoltà gli avversari. Io guardo tutti questi aspetti. Niang? Da uno con le sue caratteristiche, mi aspetto sempre molto. Mi dispiace molto per Molinaro. E’ possibile vedere Barreca. Forse se dovesse giocare novanta minuti dall’inizio non li avrebbe nelle gambe. Ma lo sto vedendo bene, sta migliorando, soprattutto in fase difensiva. Se avrà l’occasione, dovrà dimostrare.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy