Valoti: “Sconfitta che fa male a noi e ai tifosi”

Valoti: “Sconfitta che fa male a noi e ai tifosi”

Il centrocampista gialloblù: “Partita decisa da un fallo su di me non fischiato. Se l’arbitro non ci vedeva, doveva sospendere la partita. I pettegolezzi? Non ci interessano”

1 Commento

Nel post match, Mattia Valoti ha analizzato il brutto ko del Verona nel derby contro il Vicenza.

Così il mediano dell’Hellas: “Sconfitta che fa male sia per noi che per i tifosi. La gara è stata decisa da un episodio arbitrale che non ci voleva. Su di me c’era un fallo netto, se l’arbitro non ci vedeva, doveva sospendere. Tuttavia, non voglio alibi, dobbiamo migliorare, crescere ed essere uniti”.

Prosegue Valoti: “Non siamo questi. E’ chiaramente un momento di diffcoltà, lavorando ne usciremo. I motivi di questo periodo negativo? Le cose che si possono pensare sono mille. Mollare è l’ultima cosa che possiamo fare, ricompattandoci riusciremo a uscirene più forti di prima. I pettegolezzi? Non ci interessano, tra noi non c’è nessun problema, lo spogliatoio è molto unito e questa è la cosa fondamentale”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-12938271 - 6 mesi fa

    Se non si corre ai perde. Anche contro una squadra di lega pro come il Vicenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy