VERNAZZA (GAZZETTA): “DERBY SENZA GIALLOBLÙ”

VERNAZZA (GAZZETTA): “DERBY SENZA GIALLOBLÙ”

L’analisi della rosea: “In campo biancocelesti e nerofluo”

Sebastiano Vernazza, sulla Gazzetta dello Sport di oggi, analizza il derby tra Verona e Chievo.

Scrive il giornalista della rosea: “Chievo e Verona condividono i colori, il giallo e il blu, ma stasera il Chievo dovrebbe usare la seconda maglia, quella bianca e celeste delle origini negli anni Trenta, e l’Hellas si vestirà di nero, con inserti giallo fluo. Il Chievo gioca in casa e ha diritto al gialloblù, ma la scaramanzia ha il suo peso: nella scorsa stagione la squadra di Maran in biancoceleste vinse il derby d’andata e pareggiò quello di ritorno. Nel biancoceleste funzione derby si può leggere altro. I tifosi dell’Hellas accusano da sempre il Chievo di aver scippato loro i colori, il giallo e il blu, e il simbolo della Scala, emblema della famiglia scaligera che governò Verona tra il Duecento e il Trecento”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy