VERONA, CERCASI ALI PER DELNERI

VERONA, CERCASI ALI PER DELNERI

Fondamentali gli innesti sulle corsie esterne per il gioco del tecnico del Verona

Il gioco di Gigi Delneri ha sempre avuto nelle ali decodificatori fondamentali. Senza andare al duo Eriberto-Manfredini del Chievo, ci si può fermare alla coppia Semioli-Guberti della Sampdoria.

Con il Verona il tecnico friulano ha schierato Wszolek e Siligardi in partenza in tutte e tre le gare fin qui affrontate.

Per rendere più adatto a un’idea tattica specifica, il 4-4-2, la rosa del Verona, servono aggiustamenti.

L’avvicinamento all’Hellas di D’Alessandro e Gashi sono da leggere in questa direzione. Lo stesso Emanuelson, tassello da rigenerare, è un acquisto di questo tipo.

Per provare a volare, o almeno tentare quel decollo che non c’è ancora stato, l’Hellas ha bisogno di correre sugli esterni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy