Verona, Pazzini stringe i denti: vuole esserci col Sassuolo

Verona, Pazzini stringe i denti: vuole esserci col Sassuolo

Il capitano deve gestirsi, il fastidio al tendine d’Achille si fa sentire

di Redazione Hellas1903

Oggi, a Collecchio, Giampaolo Pazzini verificherà la condizione del fastidio al tendine d’Achille che lo sta limitando in questi giorni.

Ieri il capitano del Verona non si è allenato con il resto della squadra e ha svolto un programma differenziato.

Il Pazzo stringe i denti. Vuole esserci con il Sassuolo, in una gara delicatissima per l’Hellas, dopo cinque sconfitte consecutive e con Fabio Pecchia che è in bilico.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy