Verona, prova okay: undici gol alla Primavera

Verona, prova okay: undici gol alla Primavera

Poker di Zaccagni, Di Carmine ne fa cinque, a segno anche Almici e Laribi davanti a un centinaio di tifosi

di Redazione Hellas1903

Fabio Grosso ha testato il Verona oggi a Peschiera del Garda.

Una sgambata con la formazione Primavera, tanti esperimenti tattici, con il 4-3-3 del primo tempo mutato nel 3-5-2 della ripresa. Risultato finale 10-0.

Questo l’assetto iniziale dell’Hellas: SILVESTRI, ALMICI, CARACCIOLO, MARRONE, CRESCENZI; GUSTAFSON, DAWIDOWICZ, HENDERSON; MATOS, PAZZINI, TUPTA.

Nei 45′ iniziali non sono arrivati gol.

Poi, variato l’assetto, i gialloblù hanno giocato così: TOZZO; CARACCIOLO, DAWIDOWICZ, MARRONE; ALMICI, GUSTAFSON, COLOMBATTO, ZACCAGNI, EGUELFI; LARIBI, DI CARMINE.

Le reti sono state siglate da Zaccagni, autore di una quadrupletta e anche di un assist per la prima marcatura di Di Carmine, che ha poi firmato il secondo gol personale su cross di Almici.

Proprio il terzino ha piazzato la conclusione del 6-0, di seguito ha calato il tris e il poker Di Carmine, mentre il decimo gol l’ha messo a segno Laribi. Chiusura con il quinto timbro per Di Carmine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy