VERONA, QUATTRO GARE SU SEI AL BENTEGODI, È IL MESE DECISIVO

VERONA, QUATTRO GARE SU SEI AL BENTEGODI, È IL MESE DECISIVO

Otto mesi senza una gioia tra le mura amiche, ora 12 punti in palio in 27 giorni nel tempio gialloblù

Le speranze di rimonta del Verona passano dal Bentegodi. Triste ricordarlo, è dal 17 maggio scorso che i gialloblù non vincono davanti al proprio pubblico in campionato.

Un digiuno quasi fatale al quale è il momento di dare uno stop, a partire dalla gara di domenica col Genoa. Squadra e tifosi si preparano a vivere un mese intenso, che vedrà l’Hellas giocarsi il tutto per tutto in casa propria in quattro delle prossime sei partite, fino al 20 febbraio.

Dopo lo scontro col Grifone, il Verona andrà a Torino domenica 31 gennaio alle 15 a sfidare i Ventura boys. Poi due di fila al Bentegodi: con l’Atalanta mercoledì 3 febbraio alle 20.45 e con l’Inter domenica 7 alle 12.30. Seguirà la trasferta di Roma, in casa Lazio, per poi scontrarsi col Chievo (che sarà ospite) sabato 20 febbraio alle 18.

Ci sono 12 punti in palio in 27 giorni al Bentegodi. Un’occasione da cogliere, un’opportunità da non farsi sfuggire.

Immagine

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy