VERONA, RACCOGLI I COCCI E RIPARTI

VERONA, RACCOGLI I COCCI E RIPARTI

I gialloblù tra infortuni e squalifiche sono attesi da due prove difficili. Ma le soluzioni non mancano

Si riparte dal miracoloso gol di Pisano. Una rete di un’importanza fondamentale per evitare che la giornata, già pessima di suo, si trasformasse in vera e propria sventura per quanto accaduto al di là del risultato.

L’infortunio a Toni preoccupa tantissimo. Superfluo ribadire l’importanza di Luca per la squadra. Si è aggiunto quello a Marquez che stava giocando una buona gara.

Ciò non bastasse Hallfredsson sarà fuori ancora per qualche partita, out a tempo determinato ma non ancora decifrabile Romulo. Ionita e Rafael sono acciaccati, Jankovic sarà squalificato e non ci sarà mercoledì sera.

L’Hellas deve ora trovare una quadra. La rosa è ampia, le soluzioni non mancano. La capacità di reagire ai momenti bui ci sono, in questi anni, state.

I cambi tra gli undici tanto auspicati da molti ora arriveranno, purtroppo, per causa di forza maggiore. Ciò che conterà sarà la forza di un gruppo, oltre che le capacità delle “riserve” e quelle di un allenatore di dare un nuovo volto alla squadra.

Inter e Lazio in quattro giorni saranno prove difficili. Raccogliere i cocci e ripartire, però, è possibile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy