VERONA SENZA VITTORIE, È UN RECORD

VERONA SENZA VITTORIE, È UN RECORD

Soltanto nel 1989-90 una serie di risultati ugualmente negativa per l’Hellas

1 Commento

Sono tredici le partite consecutive senza vittorie per il Verona.

Un record negativo che ha eguagliato quello del campionato 1989-90.

Quell’Hellas, allenato da Osvaldo Bagnoli, fu ricostruito pressoché per intero in estate per ragioni economiche. Ripartì da zero e si impose per la prima volta il 3 dicembre 1989, battendo per 1-0 il Genoa a Marassi. Era la quattordicesima giornata.

Se il Verona non supererà il Frosinone domenica l’amaro primato sarà peggiorato.

 

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lesso&Babbà - 1 anno fa

    Quell’anno in panchina avevamo UN ALLENATORE, con una squadra di “scarti” siamo arrivati a giocarci la salvezza a Cesena all’ultima giornata (condannati dal gol del “condor” Agostini).
    Quest’anno abbiamo a disposizione una rosa di giocatori che con UN ALLENATORE garantirebbero sicuramente una posizione di metà classifica.
    Ma il campionato è lungo … dobbiamo stare uniti … ho visto una bella prestazione … gli infortunati … un ottimo mercato … gli studenti greci in gita a verona … che belli i nuovi colori sociali …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy