VERONA SENZA VITTORIE, È UN RECORD

VERONA SENZA VITTORIE, È UN RECORD

Soltanto nel 1989-90 una serie di risultati ugualmente negativa per l’Hellas

di Redazione Hellas1903

Sono tredici le partite consecutive senza vittorie per il Verona.

Un record negativo che ha eguagliato quello del campionato 1989-90.

Quell’Hellas, allenato da Osvaldo Bagnoli, fu ricostruito pressoché per intero in estate per ragioni economiche. Ripartì da zero e si impose per la prima volta il 3 dicembre 1989, battendo per 1-0 il Genoa a Marassi. Era la quattordicesima giornata.

Se il Verona non supererà il Frosinone domenica l’amaro primato sarà peggiorato.

 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lesso&Babbà - 2 anni fa

    Quell’anno in panchina avevamo UN ALLENATORE, con una squadra di “scarti” siamo arrivati a giocarci la salvezza a Cesena all’ultima giornata (condannati dal gol del “condor” Agostini).
    Quest’anno abbiamo a disposizione una rosa di giocatori che con UN ALLENATORE garantirebbero sicuramente una posizione di metà classifica.
    Ma il campionato è lungo … dobbiamo stare uniti … ho visto una bella prestazione … gli infortunati … un ottimo mercato … gli studenti greci in gita a verona … che belli i nuovi colori sociali …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy