VIVIANI, A TE LE CHIAVI DEL VERONA: COL TORO SARA’ TITOLARE

VIVIANI, A TE LE CHIAVI DEL VERONA: COL TORO SARA’ TITOLARE

Il regista verso la forma migliore, domenica giocherà dal 1′

Finalmente è pronto, Federico Viviani.

Ha superato, il centrocampista che il Verona ha prelevato, pagando ben 4 milioni di euro il suo cartellino, i problemi fisici che gli hanno impedito di svolgere la preparazione estiva. Recupero ultimato, un tempo e mezzo disputato a Genova, prima della sosta, e ora lo attende una maglia da titolare.

Con il Torino partirà dall’inizio, Viviani. Andrea Mandorlini gli consegnerà le chiavi della manovra dell’Hellas. La condizione è in crescita, il piede caldissimo: nel galoppo a ranghi misti di sabato a Peschiera del Garda il regista gialloblù ha trovato anche il gol.

 

Pedina essenziale, Viviani, per dare ordine e profondità al gioco dell’Hellas. Di lui, nelle scorse settimane, ha tessuto ampie lodi proprio Mandorlini. Che, adesso, lo lancerà dal 1′. Un rientro preziosissimo, visto, peraltro, che Emil Hallfredsson è ancora stoppato dal guaio muscolare accusato al Ferraris.

In mezzo, con il Toro, serviranno personalità e talento. Caratteristiche, queste, che sono nel Dna di Viviani. Al Bentegodi, la sua prima interpretazione dall’inizio. Niente ansia da palcoscenico, l’Hellas punta su di lui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy