Zaccagni: “Verona, qui per crescere”

Zaccagni: “Verona, qui per crescere”

Il centrocampista, tornato dal prestito al Cittadella: “Ora sono più giocatore”

Ha già esordito in Serie A, debuttando a San Siro contro l’Inter, Mattia Zaccagni. Alcune presenze nel Verona dello scorso anno, a gennaio la cessione in prestito al Cittadella.

Ha offerto un contributo di sostanza al raggiungimento della promozione della squadra granata, tornata in Serie B.

Ora Zaccagni è rientrato all’Hellas e, intervistato dal canale ufficiale del club, il centrocampista dice: “Sono contento del mio percorso, rispetto al passato mi sento più giocatore, sono giovane ma voglio  crescere. Ritmi di gioco alti? E’ il calcio moderno, ma stiamo iniziando a capire come funziona. L’intensità comporta anche essere aggressivi e quindi non bisogna mai tirare indietro la gamba. I miei obiettivi? Voglio fare bene. Ho dei compagni che mi stanno aiutando tanto voglio crescere e farò di tutto per riuscirci”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy