Zigoni: “Il Verona e mio figlio al Bentegodi, che batticuore”

Zigoni: “Il Verona e mio figlio al Bentegodi, che batticuore”

L’ex attaccante, padre di Gianmarco, punta della Spal: “Spero in un 3-3 con tre gol suoi”

Lunedì, al Bentegodi, nella Spal, ci sarà (molto probabilmente in panchina, all’inizio), Gianmarco Zigoni.

Gianfranco, suo padre, mito della storia dell’Hellas, in gialloblù dal 1972 al 1978, racconta le proprie emozioni in un’intervista pubblicata oggi da “La Gazzetta dello Sport”.

Dice Zigo: “Guarderò la partita sul divano. Da giorni penso al momento in cui un altro Zigoni sarà in campo a Verona. Avverto già il brivido che mi scorrerà dentro”.

L’ex attaccante del Verona aggiunge: “È una gara, quella di lunedì, che deve finire 3-3, con una tripletta di Gianmarco. Il mio sogno è questo. Ma ne ho altri due: il Verona promosso in A, assieme alla Spal. E poi che l’Hellas ingaggi proprio mio figlio. Che è più forte di me”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy