Zigoni: “Verona in B, non me lo sarei mai aspettato”

Zigoni: “Verona in B, non me lo sarei mai aspettato”

L’ex attaccante: “Rosa migliore di altre squadre, difficile capire cosa non abbia funzionato”

Gianfranco Zigoni, ex attaccante, uno degli storici idoli della tifoseria del Verona, commenta ai microfoni di www.hellas1903.it la retrocessione in B della formazione gialloblù.

Dice: “Non me la sarei mai aspettato un epilogo così. Il Verona ha una rosa, o almeno così ritenevo, superiore a molte squadre che invece gli sono arrivate davanti. Purtroppo ha perso gli scontri diretti con Carpi e Frosinone: avrebbe potuto salvarsi nonostante quel che è avvenuto nella prima parte della stagione. Invece si è arreso, mi è parso che in certe gare abbia mollato sul piano della convinzione”.

Prosegue Zigoni: “Sono dispiaciuto, è chiaro che molte cose non hanno funzionato. In Serie B servirà un rinnovamento dell’organico, la categoria è diversa ed esige degli interventi idonei”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy