Zuculini: “Pecchia ha le idee chiare, vuole vincere”

Zuculini: “Pecchia ha le idee chiare, vuole vincere”

Continua il centrocampista: “Grande gruppo, giusto mix di esperti e giovani.”

Franco Zuculini, centrocampista del Verona, è intervenuto durante la conferenza stampa per la sua presentazione in gialloblù.

“È un onore e un piacere essere qui. Ringrazio tutti, suprattutto il Ds Fusco che mi ha dato fiducia e che cercherò di ripagare al massimo.”

Eri un idolo a Bologna, ora a Verona? “Cercherò di fare del mio meglio in campo, ma quello che conta davvero è la squadra. Il campionato è lunghissimo e avremo bisogno dell’apporto di tutti. Il lavoro insieme, alla fine, dà i suoi frutti.”

Sulla ripresa dall’infortunio: “Il ginocchio sta andando molto bene. In ritiro stiamo lavorando tanto e a fine giornata si sente la stanchezza nelle gambe. Ho avuto un piccolo sovraccarico alla schiena durante l’amichevole, ma non è niente di preoccupante.”

Sulla decisione di venire a Verona: “Ho perso molto tempo a causa degli infortuni. Ho pensato alla mia carriera e ho deciso che dovevo giocare. L’Hellas mi è sembrato ideale.”

Sulla squadra e su Pecchia: “Il gruppo mi piace, c’è la giusta fusione tra esperti e giovani. Il mister non lo conoscevo ma è uno che vuole vincere, trasmette valori importanti e ha le idee chiare.”

Ruolo: “Sono un giocatore di recupero a centrocampo, duttile. In questi anni ho imparato ad adattarmi facilmente nei ruoli che servivano. L’importante è giocare.”

Hobby? “La musica. Suono il pianoforte e la chitarra. Ho iniziato a Bologna e poi ho continuato, mi fa stare bene con me stesso e mi permette di staccare un po’ dal mondo del calcio. Mi piace anche l’arte e Verona ne è piena, mi sto godendo l’Italia sotto questo aspetto.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy