CACCIATORE: “VERONA, ORA NON FERMIAMOCI”

CACCIATORE: “VERONA, ORA NON FERMIAMOCI”

Il terzino: “L’errore da non commettere? Adagiarsi su quanto fatto”

di Redazione Hellas1903

Fabrizio Cacciatore è una presenza fissa nel Verona, con le sue 7 presenze da 90' l'una, per 630' totali disputati.

 

Il terzino spiega: "Stiamo facendo delle cose importanti, andando al di là delle aspettative. Però adesso non dobbiamo adagiarci: c'è sempre bisogno di migliorare, è fondamentale proseguire così, con i nostri concetti di gioco".

 

Continua Cacciatore: "Per me sono sempre determinati la fiducia dell'allenatore e della società: Mandorlini e la dirigenza hanno creduto in me dall'inizio. In cima a tutto resta la mia famiglia, mia moglie con le mie due bambine".

 

Sui gol fatti, il difensore aggiunge: "Mi sono rifatto dell'autorete con la Roma. Peccato che segnare alla Juve non abbia portato punti. Con il Bologna è andata molto meglio, è arrivata una bella vittoria. Voglio crescere ancora".

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy