CAMPANHARO: “VERONA, CHE ONORE ESSERE GIALLOBLU'”

CAMPANHARO: “VERONA, CHE ONORE ESSERE GIALLOBLU'”

Gustavo Campanharo, negli ultimi mesi, non ha trovato molto spazio in gialloblù. Tuttavia la sua esperienza al Verona, dice lui, è motivo d’orgoglio.

Parole ripetute agli studenti dell’istituto “Manzoni” di Povegliano, nel corso dell’incontro all’interno del “Progetto Scuola” dell’Hellas.

Il sito del Verona riporta le dichiarazioni di Campanharo: “Ho fatto le giovanili nella Fiorentina, poi sono tornato in Brasile. Giocavo nel Bragantino e durante una gara con il San Paolo il direttore sportivo Sean Sogliano mi ha notato e mi ha portato qui a Verona. Per me è un onore indossare i colori gialloblù, il Verona è una squadra molto importante, mi trovo molto bene. Il mio sogno è quello di riuscire un giorno ad arrivare in un top club”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy