CASO MUNTARI, INCREDIBILE, GLI ISPETTORI RIPETONO: “I CORI CI SONO STATI”

CASO MUNTARI, INCREDIBILE, GLI ISPETTORI RIPETONO: “I CORI CI SONO STATI”

Non cambia la versione degli ufficiali che hanno riportato dei presunti insulti razzisti al giocatore del Milan

Sale la tensione in vista dell'udienza in corte d'appello federale sul caso Muntari e la chiusura della Curva Sud per due turni in seguito ai presunti cori discriminatori ai danni del giocatore del Milan.

Nonostante tutte le parti sentite abbiano negato di aver sentito gli "ululati" verso il centrocampista ghanese, gli ispettori federali che verbalizzarono la cosa, portando alla sanzione disposta dal giudice sportivo, hanno ribadito alla Procura di aver udito i "buuh", mantenendo inalterato il proprio punto di vista.
 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy