MANDORLINI E GLI ORIUNDI: “IN NAZIONALE PRIMA GLI ITALIANI”

MANDORLINI E GLI ORIUNDI: “IN NAZIONALE PRIMA GLI ITALIANI”

L’allenatore del Verona: “Facciamo crescere i giovani”

"Stranieri in Nazionale? Sono più per gli italiani veri. Gli oriundi li vedo più da sperimentare. Facciamo tanto per far crescere i giovani e poi chiamiamo gli oriundi".

Interviene così, Andrea Mandorlini, a margine dell'incontro tra allenatori e arbitri, a Roma, sulla questione sollevata dalle convocazioni di Antonio Conte, il ct dell'Italia che ha chiamato per i prossimi impegni dell'Italia Eder e Vazquez, oriundi nati in Brasile e Argentina.

Le dichiarazioni del tecnico gialloblù sono state riportate dal sito tuttomercatoweb.com.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy