MANDORLINI: “SENTO TIFOSI E SOCIETÀ VICINI”

MANDORLINI: “SENTO TIFOSI E SOCIETÀ VICINI”

Il tecnico: “Pesante lo 0-2 a livello psicologico dopo 15 minuti”

Questo il commento di Andrea Mandorlini ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta col Bologna.

“Avevamo preparato bene la partita – riporta tuttomercatoweb.com – ma dopo 15 minuti sei 0-2 in casa ed è stato pesante a livello psicologico. Toni per noi era qualcosa di importante, essendo stato il capocannoniere della Serie A ma al di là di questo la partita ce la siamo messa in salita dall’inizio. Se non vinciamo in 12 gare qualche problema c’è. C’è amarezza e dispiacere, avrei voluto festeggiare diversamente i cinque anni al Verona. Chi sento più vicino? I tifosi ci hanno incitato fino alla fine, la società più vicina di così è difficile trovarne una più vicina e lo stesso il gruppo. Tutti vorremmo fare molto di più ma non ci riesce”.

foto Getty Images per Gazzanet

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy