MANDORLINI: “VERONA, A BARI GIOCA COL CUORE”

MANDORLINI: “VERONA, A BARI GIOCA COL CUORE”

L’allenatore dell’Hellas: “La nostra forza è l’identità”

di Redazione Hellas1903

Il Verona è arrivato a Bari da alcune ore. Al San Nicola, in serata, alle 20.45, la sfida ai pugliesi.

Per l’Hellas sarebbe di grandissima importanza vincere, soprattutto dopo la caduta del Livorno con il Crotone.

Andrea Mandorlini, nelle dichiarazione rilasciate al sito ufficiale del club, dice: “Ci servirà un’anima, un cuore, non basta solo l’idea del gioco. Ma questa squadra ha una grande identità. Dobbiamo fare meglio certe cose, sia l’allenatore che i giocatori. Cacia? Forse non è in un momento buonissimo, ha un problemino che sta cercando di risolvere. Non avrò Cocco che si è fermato. Ai ragazzi ho detto di stare tutti pronti, ci sarà spazio per tutti da qui alla fine del campionato. Il Bari? Ha delle qualità e dei giovani interessanti. Il leader della nostra squadra? Il gioco. Perché la squadra ha sempre avuto questa idea e in questo si deve identificare”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy