MUNTARI ED ESSIEN SMENTISCONO GLI ISPETTORI: “NESSUN CORO RAZZISTA A VERONA”

MUNTARI ED ESSIEN SMENTISCONO GLI ISPETTORI: “NESSUN CORO RAZZISTA A VERONA”

I centrocampisti del Milan hanno dichiarato alla Procura di non aver avvertito nessun ululato

Sulley Muntari e Michael Essien smentiscono gli ispettori.

Se gli ufficiali della Figc continuano a ripere che i cori razzisti verso Muntari (e a referto, per due di loro, ce ne sarebbero stati anche contro Essien), i giocatori del Milan hanno dichiarato il contrario.

Entrambi, sentiti sull'argomento, hanno affermato di non aver percepito alcun coro discriminatorio.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy